Bazzani: “Non bisogna sottovalutare il Palermo. Diamanti? È ancora pericoloso”

Bazzani: “Non bisogna sottovalutare il Palermo. Diamanti? È ancora pericoloso”

Le parole dell’ex attaccante.

Fabio Bazzani ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha analizzato i problemi dell’attacco rossoblu: “Il gol addosso ce l’ha solo Destro, la sua assenza prolungata ha pesato. Ora può rientrare e aiuterà il Bologna. In diverse partite i rossoblu hanno dominato creando molte palle gol senza concretizzarle: è un campanello d’allarme. La società ha puntato molto su Destro per quanto riguarda i gol, ma i suoi infortuni hanno complicato i piani. In squadra non c’è un altro bomber di razza”.

“Con l’assenza di Verdi il Bologna perde anche pericolosità sui calci da fermo e sui tiri da fuori – continua Bazzani – ma Donadoni lavorerà per migliorare l’intesa tra quelli che giocheranno. Palermo? È una squadra in difficoltà ma ci sono giocatori di qualità come Diamanti e Nestorovski, non si può sottovalutare la partita. I rosanero in difesa possono concedere qualcosa. Bisogna fare una gara concentrata, senza andare allo sbaraglio. Il Bologna se gioca come sa ha buone chance di vincere”.

Su Diamanti: “È ancora pericoloso però ha un autonomia più limitata, non è molto continuo. Spesso parte dalla panchina, ma se ha la palla tra i piedi può far male”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy