Bazzani: «La sosta arriva nel momento giusto»

Bazzani: «La sosta arriva nel momento giusto»

Sulla flessione dei rossoblù: «Ci sta un calo, ma il Bologna deve chiudere la stagione nel miglior modo possibile».

L’ex centrocampista Fabio Bazzani ha analizzato il momento-no attraversato dal Bologna ai microfoni di “Quasi Gol” su Radio Bologna Uno.

«In questa settimana ho sentito parlare di futuro di Donadoni, di Saputo, dei progetti di Corvino e poco di Atalanta-Bologna – ha dichiarato l’attuale allenatore del Mezzolara –. Ci sono ancora parecchie partite da giocare, sarebbe un peccato se si finisse male il campionato. Quando parti dal baratro usi energie fisiche e mentali sopra la media, un minimo di calo fisiologico ci sta. L’importante è che non diventi una flessione definitiva. I tifosi, la società e mister Donadoni meritano di chiudere la stagione nel miglior modo possibile. La pausa per le nazionali? Ora i giocatori avranno la possibilità di staccare la spina per qualche giorno, la sosta deve servire per dare una ventata d’aria fresca alla squadra».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy