Bazzani: “Calo fisiologico, da stasera occorre ritrovare cattiveria”

Bazzani: “Calo fisiologico, da stasera occorre ritrovare cattiveria”

Le parole di Bazzani a Rete 7

Intervenuto a Quasi Gol Fabio Bazzani ha risposto alle domande di Filippo Cotti e degli ascoltatori

Si parte ovviamente dalla sfida di stasera contro il Verona: “Una vittoria stasera metterebbe fine alla lotta salvezza, i margini ci sono anche adesso ma tre punti permetterebbero al Bologna di poter riprendere e chiudere bene il campionato. Non si può buttare via una splendida cavalcata con un finale in calando. Il progetto è importante e la squadra ha dimostrato di poter fare bene”.

Un pensiero sul calo della squadra nell’ultimo mese: “Io ho sempre l’immagine del gol di Masina a Carpi, lì il Bologna era in una situazione in cui anche il più grande ottimista non avrebbe potuto pensare che nel giro di 19 partite sarebbe arrivato nella parte sinistra della classifica. Per fare questo i giocatori hanno speso tante energie fisiche e nervose, una volta colmato il divario sulla retrocessione il calo è fisiologico. L’obiettivo lo si percepisce come raggiunto, poi si pensa un po’ al futuro, ci sono fattori esterni e ti presenti in campo con meno cattiveria. Ha detto bene Donadoni: da stasera il Bologna deve ritrovare cattiveria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy