Bartolozzi: “Mercato? Ci sono due o tre situazioni calde”

Bartolozzi: “Mercato? Ci sono due o tre situazioni calde”

L’intervento di Bruno Bartolozzi a Radio Nettuno

Intervenuto a Passione Rossoblù su Radio Nettuno, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha risposto alle domande di Leo Vicari e degli ascoltatori.

Per quanto riguarda il mercato del Bologna, Bartolozzi è chiaro: “Siamo in attesa del terzo, il Bologna deve completare il percorso indicato più volte. Ci sono due-tre situazioni calde e aspettiamo la prima mossa delle grandi squadre. I movimenti tra Inter e Sampdoria ad esempio”.

Gli viene chiesto della nazionale, in particolare del reparto attaccanti e di Balotelli: “Gli attaccanti sono quelli che offre il panorama, sarà l’allenatore che dovrà essere bravo a metterli nelle migliori condizioni possibili. L’Italia ha una serie di giocatori che confrontati ai top player europei scontano difficoltà di personalità ed efficacia. Balotelli deve fare i conti con l’idea della carriera e della professione del calciatore. Non credo che in tutti i posti dove è stato abbiano avuto torto gli altri, i fallimenti sono arricchiti da una statistica inesorabile”.

Sui rossoblù azzurrabili, Bartolozzi è ottimista: “Sono dell’idea che il Bologna possa avere una serie di giocatori importanti, è evidente che la continuità, anche dei giovani, depone a favore di diverse convocazioni in azzurro, sia nazionale maggiore che under”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy