Bartolozzi: “Juve? Serve bloccare le loro soluzioni offensive”

Bartolozzi: “Juve? Serve bloccare le loro soluzioni offensive”

Le parole di Bruno Bartolozzi

Intervenuto a Passione Rossoblù, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha risposto alle domande di Leo Vicari e degli ascoltatori.

Si parte dalla situazione mentale favorevole del Bologna: “Sono tutti a disposizione, questo è un bel vantaggio perché consente di scegliere e alternare. ieri abbiamo parlato di speranza, oggi parliamo di serenità e tranquillità. Il Bologna ce l’ha, siamo fiduciosi senza eccitarci troppo. Attraverso questa idea possiamo fare bene”.

Sulla partita: “Intanto serve bloccare le soluzioni offensive della Juve, poi gestire la partita andando a colpire quando si presenteranno le occasioni giuste. Uno dei concetti su cui Donadoni ha insistito è il coraggio, rischiamo anche di prendere un gol ma intanto giochiamocela. Questo atteggiamento fu adottato a San Siro contro il Milan. Primo tempo di contenimento, poi, quando si presenta l’opportunità, si attacca. Quando le condizioni lo consentono si rischia, perché si può prendere la vittoria”.

Sulla Juve: “La Juve ha 17-18 giocatori che sono dello stesso livello. Non credo giochi Bonucci, in difesa hanno più problemi che in attacco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy