">

Bartolozzi: “Juve? C’è un bel clima, il Bologna se la gioca”

Bartolozzi: “Juve? C’è un bel clima, il Bologna se la gioca”

Intervenuto a Passione Rossoblù su Radio Nettuno, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha risposto alle domande di Leo Vicari e degli ascoltatori.

Si parte dalle aspettative in vista della sfida con la Juve, per Bartolozzi ci sono concrete possibili di risultato: “E’ significativo il clima, c’è la possibilità di giocarcela con tutti. Alla fine si può anche perdere ma si può provare a vincere. E’ una bella chiave per affrontare questa gara. Ora siamo zero a zero, quando interessa una donna e non siamo ancora arrivati al confronto, siamo nell’infinito. Può succedere di tutto, se ci diciamo ‘tanto non succede nulla’ arriviamo scarichi. Se poi succede qualcosa non abbiamo l’atteggiamento giusto”.

Ancora sulla speranza: “A me interessa l’idea della speranza, qualsiasi cosa si fa, anche proiettata nell’universo della rivelazione, la speranza è una gioiosa possibilità che ci fa vivere e crescere. Perché dobbiamo per forza inseguire un altro percorso, alimentiamo questa speranza. Scommettiamo che vada tutto bene, cosa abbiamo da perdere?”.

Gli viene poi chiesto di Destro e delle sue ambizioni di maglia azzurra: “La Nazionale deve essere per ciascuno un obiettivo. La Nazionale deve essere considerata come una sorta di secondo club, una simbiosi che può aiutare Destro a ritornare in maglia azzurra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy