Bartolozzi: “Giochi fatti sui grandi nomi, acquisti se ci sarà l’occasione”

Bartolozzi: “Giochi fatti sui grandi nomi, acquisti se ci sarà l’occasione”

L’intervento di Bruno Bartolozzi

Intervenuto a Passione Rossoblù, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha risposto alle domane di Leo Vicari e degli ascoltatori. Si parte dal calciomercato, per Bartolozzi il Bologna è in cerca di una occasione senza svenarsi: “Questa è una rosa che deve essere migliorata, se non si fanno arrivare acquisti che migliorino la rosa tanto vale non andarsi ad incastrare in situazioni difficili. Anche il cambio di modulo rappresenta una difficoltà alta. Ho l’impressione che i giochi siano fatti sui grandi nomi, se c’è un’occasione e si può fare qualcosa Saputo può garantire la copertura. Non come il mercato dell’anno scorso in cui disse operiamo e cercate di prendere giocatori importanti”.

Sul prossimo avversario del Bologna, Bartolozzi ammette la possibilità di un possibile traguardo europeo: “Il Sassuolo è una squadra che può ambire all’Europa se vincesse stasera. Realizzano loro i nostri sogni. In casa poi lascia pochissimi punti”.

Sulla vicenda Sarri-Mancini: “Fa parte di polemiche velenose che sono al centro della sensibilità sociale. Sarri non è una macchietta, ha dei valori e una capacità di farli affermare. Evidentemente stavolta è andato in tilt. Mancini ha utilizzato questa cosa, che creerà un danno al Napoli e può essere una risposta alla crisi dell’Inter che da sola non riesce a uscirne”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy