Baccolini: “Crisetig potrebbe giocare domenica ”

Baccolini: “Crisetig potrebbe giocare domenica ”

Le parole del giornalista di Repubblica Luca Baccolini in vista del derby emiliano con la Spal a Quasi Gol

 

Riguardo il campo sintetico inaugurato oggi a Casteldebole: “Ormai il campo sintetico fa pienamente parte del presente del calcio, tutte le società si allenano sul terreno sintetico e ora anche il Bologna FC avrà a disposizione un impianto per farlo”.

Rispetto alla Spal il Bologna ha diversi nazionali che hanno giocato le qualificazioni per il Mondiale, sarà un problema? “La nazionale non è mai un problema e soprattutto non è un’incombenza ma bensì un titolo onorifico. Abbiamo tanti giocatori che hanno giocato in nazionale nella pausa, Gonzalez, Pulgar e Verdi su tutti e personalmente sono molto contento quando veniamo “depredati” dei nostri giocatori”.

I giocatori sudamericani verranno schierati domenica? “Gonzalez e Pulgar non penso giocheranno, credo che le chiavi del centrocampo vengano affidate a Lorenzo Crisetig che è un ragazzo che viene spesso criticato ma l’anno scorso ha salvato il Crotone da titolare e che a Bologna viene snobbato per l’abbondanza di giocatori in quel ruolo”.

Sui tanti ex della sfida fra Bologna e Spal: “Viviani e Floccari non hanno lasciato il segno gli anni passati, Marios Oikonomou aveva iniziato bene in Serie B per poi perdersi in A, lo stesso Rizzo è un giovane interessante, ma è grande enigma perché non è facilmente collacabile in campo. L’importanza di Oikonomou e Rizzo potrebbe però rilevarsi a fine anno, quando, in caso di quota minima di presenze con la squadra, dovranno essere riscattati per la bellezza di 5.5 milioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy