Atalanta deferita per le operazioni Mancini e Santopadre

Atalanta deferita per le operazioni Mancini e Santopadre

I bergamaschi accusati di ‘valore fittizio di mercato’

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Atalanta deferita dal Procuratore Federale della Federcalcio.

Il motivo risiede nel trasferimento di Luca Mancini dal Perugia. Come si legge sull’Eco di Bergamo, la società bergamasca avrebbe indicato un valore fittizio di mercato e di gran lunga inferiore all’effettivo valore del calciatore. Dall’altra parte, analoga situazione per il trasferimento di Alessandro Santopadre, per cui sarebbe stato indicato un valore fittizio di mercato di gran lunga superiore all’effettivo valore del calciatore. Deferiti per l’Atalanta l’Ad Luca Percassi e il responsabile dell’area tecnica Sartori.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy