Arbitra Rocchi: con lui brutti ricordi sia per Bologna che Roma

Arbitra Rocchi: con lui brutti ricordi sia per Bologna che Roma

Sarà il fischietto toscano a dirigere il match di domani del Dall’Ara: una designazione che lascia insoddisfatte entrambe le parti, visti i precedenti. Da ‘Il resto del Carlino’

Sarà Gianluca Rocchi ad arbitrare il match di domani fra Bologna e Roma. Una designazione che lascia insoddisfatte entrambe le parti, visti i precedenti. Il fischietto fiorentino, in Serie A dalla stagione 2003-2004, ha diretto i Rossoblù in dieci occasioni, l’ultima delle quali la gara inaugurale di quest’anno con la Lazio, con le statistiche che parlano di tre vittorie, due pareggi e cinque sconfitte.

Nel capoluogo emiliano, Rocchi è ricordato per diversi episodi ritenuti, da tifosi e non solo, penalizzanti per il Bologna. Un esempio è il match contro il Catania dell’11 maggio 2014, vinto dagli etnei per 2 a 1, che decretò la retrocessione di entrambe le formazioni. Andando ancora più indietro, torna alla mente la sfida col Milan dell’11 dicembre 2012, terminata sul 2 a 2 e viziata da un evidente fallo di mano di Seedorf nella propria area non rilevato dall’arbitro.

La designazione di Rocchi, che domani sarà coadiuvato dagli assistenti Vuoto e Crispo e dal quarto uomo De Pinto, non lascia tranquilli neanche i Giallorossi di Garcia. Il fischietto internazionale dal 2008 rappresenta una vera e propria bestia nera per la Roma che, nei trentuno precedenti, ha raccolto undici vittorie, dieci pareggi e altrettante sconfitte.

Il direttore di gara fiorentino non arbitra la squadra della capitale da ormai più di un anno, dalla famosa partita di Torino contro la Juventus, finita 3 a 2 in favore dei bianconeri, e che fece gridare allo scandalo Totti e compagni. Insomma, Rocchi evoca brutti ricordi da ambo le parti. La speranza è che quella del Dall’Ara non sia una partita da “processo di Biscardi” o da moviola, ma che sia diretta con equilibrio e lucidità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy