Ancora prove di 4-2-3-1

Ancora prove di 4-2-3-1

Chissà che alla fine Delio Rossi non decida per il 4-2-3-1? Anche ieri il tecnico del Bologna lo ha provato in allenamento nonostante qualche pedina a centrocampo risulti acciaccata. Se la scorsa settimana la certezza assoluta era rappresentata dal 4-3-3, a pochi giorni dalla sfida di Genova il cambio di modulo prende sempre più quota. In attesa di capire se Rossi potrà contare certamente su Oikonomou, Donsah e Brighi, ieri è stata provata una formazione giovane per quattro-undicesimi. Linea difensiva con Mbaye, Rossettini, Maietta e Masina, linea giovanissima davanti alla difesa con Diawara e Pulgar, terzetto alle spalle della punta composto da Giaccherini-Brienza-Mounier, davanti Destro unica punta.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy