Anche il Pescara dice no a Balotelli, Sebastiani: “Molto forte ma non verrà da noi”

Anche il Pescara dice no a Balotelli, Sebastiani: “Molto forte ma non verrà da noi”

Il presidente degli abruzzesi nega la trattativa con il numero 45 del Liverpool.

Mario Balotelli rischia di trascorrere un’altra stagione in panchina. A Liverpool è ormai fuori dal progetto tecnico di Jurgen Klopp e non ha ancora trovato una squadra disposta a puntare su di lui: lo stipendio da sei milioni di euro certamente non avvicina le pretendenti. Negli scorsi giorni era stato accostato al Bologna che però sembra intenzionato a puntare su profili diversi, inoltre anche il Besiktas si era fatto avanti salvo poi tornare sui suoi passi negando l’interesse attraverso le parole dell’allenatore: “Non ho una buona opinione di lui“.

Tra le squadre di serie A lo aveva quasi scherzosamente approcciato anche il presidente del Crotone Raffaele Vrenna senza riuscire a trovare un accordo viste le evidenti distanze economiche. Discorso simile anche per il Pescara, il presidente Sebastiani a Premium Sport ha spiegato così la situazione legata a Super Mario: “E’ un grandissimo giocatore che non verrà a giocare al Pescara o al Crotone. Lavoriamo sottotraccia per arrivare ai profili che vogliamo portare a Pescara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy