Anaclerio: “Santander-Destro dal 1′, non lo farei. Non vedo per quale motivo…”

Anaclerio: “Santander-Destro dal 1′, non lo farei. Non vedo per quale motivo…”

Il commento di Pepè Anaclerio a Radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ai microfoni di Radio1909 è intervenuto l’ex rossoblù Pepè Anaclerio, che ha analizzato la sfida in programma tra due giorni del Bologna contro il Cagliari.

Queste le sue parole: “La soluzione Destro-Santander sarebbe una mossa molto azzardata, significherebbe escludere in un colpo solo Palacio e gli esterni. Il fatto che in allenamento li abbia provati insieme può voler dire anche che è intenzionato a mettere in pratica questa mossa  a partita in corso. Io continuerei su questa strada intrapresa con uomini e modulo, il Bologna ha fatto tutte ottime partite a parte il secondo tempo di Udine. Non vedo per quale motivo si debba cambiare modo di giocare. Destro titolare? Il lavoro che fa Santander è impareggiabile, perciò Miha dovrà valutare quale sarà la scelta migliore in attacco. Poli in panchina? Sarei d’accordo, ma ovviamente non per l’errore di Udine. Il suo nervosismo può condizionare i compagni, e diventa quasi un cambio obbligato dopo sessanta minuti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy