Anaclerio: “Dall’anno prossimo dobbiamo alzare l’asticella”

Anaclerio: “Dall’anno prossimo dobbiamo alzare l’asticella”

Le parole di Giuseppe Anaclerio a Quasi Gol

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Giuseppe Anaclerio è intervenuto ai microfoni di Quasi Gol toccando vari argomenti:

Domenica dobbiamo fare punti. Quando perdi così tante partite di fila come nell’ultimo periodo, urge fare punti. Il Sassuolo è una squadra che sta facendo fatica, ha chiuso un ciclo positivo quindi è normale che sia un po’ difficoltà ma resta una squadra ostica, con un allenatore competente e organizzato. La domenica bisognerebbe sempre giocare per vincere, non importa se la società ha pochi stimoli a causa della classifica tranquilla.
I tre anni che la società ha richiesto per stabilizzarsi in Serie A ormai sono conclusi, mi auguro che dalla prossima stagione si alzi un po’ l’asticella, cercando di posizionarsi subito dietro le grandi del nostro campionato.”

DestroE’ stato un errore non farlo entrare contro l’Inter, anche se non si allena bene bisogna guardare il valore assoluto del calciatore, avrebbe potuto aiutarci. Senza Palacio domenica credo che tornerà lui titolare. Avenatti non è ancora pronto, parliamo di un giocatore che fino a un mese fa poteva smettere di fare questo lavoro.

Chiusura su Donadoni: “Il mister non è un cattivo allenatore, ma secondo me non è adatto ad allenare i calciatori che abbiamo a disposizione.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy