Altra trovata della Lega: prima di Serie A all’estero

Altra trovata della Lega: prima di Serie A all’estero

Pare proprio che la Lega Calcio stia pensando ad una pazza idea. In realtà il calcio di massima serie sta cercando di esportare all’estero la prima giornata di campionato. In sintesi, trovare dieci città estere che ospitino le partite di Serie A per l’inizio della prossima stagione. Si parla di Londra, New York, Parigi, Jakarta, Pechino e Shanghai. Sì, ad esempio, Juventus-Sassuolo potrebbe giocarsi nella capitale francese e via dicendo. Lo ha annunciato lo stesso presidente del Napoli De Laurentiis: “Se Sky ce lo permette, stiamo verificando se sia possibile far giocare la prima di campionato della prossima stagione all’estero. Dobbiamo far uscire il calcio italiano dalla crisi. L’idea non è mia, ci vuole tempo ma ne stiamo discutendo”. Così, mentre qualche dirigente reputa l’idea non fattibile, la mediazione potrebbe portare invece qualche partita di Coppa Italia fuori dai confini nazionali. All’uscita dall’assemblea, il presidente di Lega Beretta non ha commentato l’iniziativa ma ha annunciato il lancio della Goal Line Technology per la finale di Coppa Italia. Insomma, se il Bologna salisse in A, c’è il rischio pure di vederlo giocare in Indonesia alla prima di campionato; una trasferta comoda…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy