Allegri: “Bologna tappa fondamentale per lo scudetto. Cuadrado ci sarà”

Allegri: “Bologna tappa fondamentale per lo scudetto. Cuadrado ci sarà”

La conferenza di Allegri

Conferenza stampa di vigilia anche per il tecnico della Juve Massimiliano Allegri. Per il mister toscano la partita di venerdì non è assolutamente da sottovalutare, la testa è a Bologna e non al Bayern: “Non dobbiamo pensare al Bayern. La partita di Bologna è fondamentale per noi, una di quelle partite che valgono un pezzo di scudetto perché ci consentirebbe di andare a più quattro sul Napoli. Andrà giocata con tecnica e testa, il Bologna ha battuto Napoli, Milan, Samp, Donadoni sta facendo un grande lavoro, da quando è arrivato la squadra ha cambiato pelle. Siamo consapevoli dell’importanza della partita, sarà difficile, il Bologna ha 33 punti e non ha niente da perdere. Troveremo una squadra che proverà a batterci”.

Il punto sugli infortunati: “Giocherà la formazione migliore. Cuadrado sta bene, Alex Sandro non ci sarà, Bonucci invece è a disposizione. Per quanto riguarda gli altri, Khedira va gestito perché le problematiche dell’infortunio che ha avuto mi costringono a questo, Asamoah rientra settimana prossima, mentre Mandzukic e Chiellini saranno a disposizione da sabato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy