Ag.Masina: “Adam non ha sbagliato, ci sono troppi pregiudizi su di lui”

Ag.Masina: “Adam non ha sbagliato, ci sono troppi pregiudizi su di lui”

Le parole di Marco De Marchi.

Marco De Marchi, procuratore di Adam Masina ha rilasciato un’intervista a Il Corriere di Bologna difendendo il suo assistito al centro delle polemiche dopo un avvio di stagione non brillantissimo. Ecco le sue parole: “Adam sta facendo un percorso di crescita e ci possono essere momenti in cui si incontrano degli ostacoli. Credo che intorno a lui si sia formato un alone pregiudiziale, sembra quasi che si aspetti solo un suo errore. A Roma ha fatto un buon primo tempo, poi nella ripresa ha avuto un momento di appannamento anche per la condizione fisica non ottimale ma è rimasto in partita fino all’ultimo e nel finale, prima di quella incompresione con Oikonomou, ha sbrogliato alcune situazioni importanti. La litania che non è bravo a difendere non la condivido”.

Sul rigore: “Mischia con giocatori stanchi, la palla è rimasta lì proprio mentre Adam scendeva da un colpo di testa, si ritrova verso la porta e Marios che ha campo aperto per il rinvio, quello più naturale, e quel frangente di mia-tua in cui ne aprrofitta un terzo è una situazione che nel calcio capita, ma per me non è un errore. Lo è l’uomo che ti va via, te che fai fallo e prendi il giallo. Ci sono delle pressioni su di lui ma deve superarle. Bologna ce l’aveva anche con Casarini e Adam dovrà imparare a gestire queste situazioni. Assicuro che non si è montato la testa e Donadoni, che stimo come allenatore, avrà i suoi motivi per metterlo in discussione. Roberto ha capacità ed esperienza per far crescere il ragazzo. Se Masina può finire in panchina? E’ già successo. Dopodiché ci sta che mi girino un pò le palle, ma non sono preoccupato. Adam farà il suo”.

Lo riporta Bolognanews.net.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy