Acquafresca al Sion: “Qui spero di ripartire, mi intrigava un’esperienza all’estero”

Acquafresca al Sion: “Qui spero di ripartire, mi intrigava un’esperienza all’estero”

Le parole dell’ex attaccante rossoblu da poco trasferitosi al Sion.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo la stagione alla Ternana l’ex rossoblu Robert Acquafresca ha già fatto le valigie e si è trasferito al Sion, club che milita nella serie A Svizzera: “Mi intrigava l’esperienza estera – ha spiegato a Tmw Radio – ero già stato in Spagna a Levante e mi era piaciuto giocare fuori dall’Italia. C’è stata questa occasione e l’ho colta al volo. Sicuramente la presenza di Tramezzani è stata importante, lo scorso anno ho giocato poco prima a Bologna dove ero fuori lista e poi a Terni dove mi sono infortunato, ma mi sono sempre allenato. Loro hanno voluto vedermi all’opera prima di tesserarmi, hanno visto che stavo bene ed erano contenti di me e abbiamo trovato l’accordo”.

Sono arrivato da 10 giorni, mentre la squadra è partita il 20 giugno per il ritiro a causa dei preliminari – continua Acquafresca – mi sono trovato catapultato in questa realtà inaspettata, anche se speravo in un’altra esperienza estera, ieri ho fatto il mio esordio, sono contento e spero di ripartire e rifare quello che negli ultimi anni non sono riuscito a fare, ovvero segnare dei gol. Olbia? Confermo che la possibilità di vestire la maglia dell’Olbia era concreta e ringrazio il direttore e il presidente, ma avevo già in ballo questa opzione e l’ho colta al volo”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy