A Napoli rientrano Gastaldello e Mounier, in dubbio Donsah e Taider

A Napoli rientrano Gastaldello e Mounier, in dubbio Donsah e Taider

Al San Paolo torna in campo Gastaldello che insieme a Maietta avrà il compito di bloccare le offensive partenopee. Molti dubbi a centrocampo: al posto degli acciaccati Donsah e Taider potrebbe esserci spazio per Brienza e Brighi.

Il Bologna domani scenderà in campo al San Paolo contro il Napoli in una partita che sulla carta sembra proibitiva: il morale è basso e l’avversario è forte e motivato, ma i rossoblu hanno già dimostrato in precedenza di poter mettere in difficoltà chiunque. Proprio contro i partenopei all’andata i felsinei avevano ottenuto una vittoria straordinaria con una delle migliori prestazioni del campionato, ma quello era un altro Bologna, un Bologna che oggi sembra scomparso. Nonostante gli ultimi risultati negativi bisogna affrontare il match del San Paolo con grande fiducia, consapevoli di poter replicare l’impresa di lunedì scorso all’Olimpico.

Dall’infermeria per fortuna arrivano buone notizie: a Napoli rientreranno Gastaldello e Mounier, assenti nelle ultime uscite. Donadoni proverà a recuperare anche Donsah, ancora bloccato dal risentimento agli adduttori che lo ha tenuto fuori anche contro il Torino. Un altro centrocampista acciaccato è Taider: la contusione alla tibia destra continua a dargli fastidio come si è visto anche nella gara di sabato quando l’algerino ha giocato con il freno a mano tirato. Se i due titolari non riusciranno a recuperare, Donadoni darà spazio a Brienza e Brighi, anche loro apparsi poco brillanti nelle ultime uscite. In difesa tornerà dal primo minuto la solida coppia centrale composta da Gastaldello e Maietta, con Rossettini dirottato sulla fascia destra e Masina sulla sinistra. In avanti scelte quasi obbligate: al fianco del rientrante Mounier ci saranno Giaccherini e Floccari, in attesa del rientro di Destro previsto per la gara contro l’Empoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy