Mastrantoni: “Domani il crocevia della stagione per il Frosinone”

Mastrantoni: “Domani il crocevia della stagione per il Frosinone”

Il Bologna, con il turno infrasettimanale dove affronterà il Frosinone, darà il via a due settimane ricche di scontri importanti, dopo il Frosinone ci saranno Fiorentina e Udinese. Donadoni, quindi, dev’essere bravo nel guadagnare più punti possibili in queste tre partite. C’è chi punta a due vittorie ed un pareggio, a chi a due pareggi ed almeno una vittoria, ma l’importante è non scivolare in classifica e tenersi stretta questa posizione.

Domani il Bologna sarà di scena a Frosinone, a tal proposito durante la trasmissione radiofonica “Passione Rossoblu” di Radio Nettuno è intervenuto il giornalista di Tuttofrosinone.com, Andrea Mastroantoni: “Dal 29 Novembre, precisamente dopo la partita contro il Chievo, il Frosinone è crollato, cosa è successo? Sicuramente non era adeguata la squadra così come non lo è tutt ora. Tra Ottobre e Novembre il Frosinone è riuscito a raccogliere molti punti, ed è stata l’eccezione che conferma la regola. Il vero Frosinone è questo, un Frosinone con parecchi limiti. Inizialmente puntava tantissimo nella forza del gruppo mentre ad esempio il Bologna ha sempre avuto qualità nell’organico, ora il Frosinone sta vivendo una metamorfosi forse definitiva e che sta portando la retrocessione in cadetteria. La squadra ha poche colpe, la stampa locale, ma anche quella nazionale, non può imputare niente ai ragazzi; impegno, corsa, grinta e cuore sempre al massimo. Le colpe sono della società, perché stanno militando in massima serie con una squadra di Lega Pro. Al massimo può vincere 4/5 partite da qui a fine campionato, ci vorrebbe un impresa titanica per salvarsi.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy