Villa: “Il Bologna ha un’ottima rosa, si tratta di utilizzarla al meglio”

Villa: “Il Bologna ha un’ottima rosa, si tratta di utilizzarla al meglio”

Anche Renato Villa è intervenuto ai microfoni di Quasi Gol, il ‘mitico’ ha cercato di analizzare il momento del Bologna ultimo in classifica ed in preda ai soliti errori: “Si esce dalla crisi con il lavoro e la tranquillità, i ragazzi si sentono in discussione, a volte la voglia di strafare ti fa commettere degli errori, devono stare tranquilli e attenti”. Sulla condizione fisica: “Il Bologna dura un’ora perché magari i giocatori non sono in condizione, è stato un rischio far giocare Gastaldello però la classifica e certe situazioni che si sono venute a creare ti fanno correre questi rischi. Io Krafth non lo rischierei, aspetterei, deve fare altre partite con la Primavera”. Un commento sulla rosa del Bologna: “Il problema è che guardando la rosa, giocatore per giocatore, è molto buona. Mirante è un ottimo portiere, Donsah, Rizzo, Diawara, Pulgar sono tutti ottimi giocatori che li voleva mezza Serie A, per Taider e Giaccherini e Brienza parlano la loro carriere. Se li prendi uno per uno abbiamo un’ottima rosa, deve essere bravo Rossi a metterli bene in campo e creare gruppo. Nessun allenatore è immune all’esonero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy