Cristaldo e il gol ‘strano’, ma si tratta di beneficenza

Cristaldo e il gol ‘strano’, ma si tratta di beneficenza

Tanti tifosi rossoblù si ricorderanno di Cristaldo più per i gol sbagliati che per quelli segnati, stavolta l’argentino, in forza al Palmeiras, la palla in rete l’ha messa. Situazione ai limiti del grottesco, ma lo scopo è benefico. Si tratta dell’associazione Global Goals, la quale si è prefissata di raggiungere determinati obiettivi nei prossimi 15 anni, si tratta della fine della povertà estrema e il combattimento della disuguaglianza e dell’ingiustizia, soprattutto nei paesi del terzo mondo. Per aiutare Global Goals diversi protagonisti del calcio si sono spesi affinché l’iniziativa potesse godere di un determinato risalto mediatico. Ad aiutare questo, l’idea di farsi riprendere mentre si cerca di segnare un penalty dopo che si è girato attorno ad un birillo per tredici volte, con conseguente giramento di testa. Ecco quello realizzato dall’ex rossoblù Cristaldo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy