Moviola: Inter-Bologna

Moviola: Inter-Bologna

Per lo scontro Inter-Bologna valido per accedere alle semifinali di Coppa Italia, designato l’arbitro internazionale Banti di Livorno, che aveva già diretto la squadra felsinea lo scorso 6 Gennaio in occasione della partita di campionato contro il Genoa.

In generale, l’arbitro ha adottato una direzione di gioco permissiva, lasciando giocare e fischiando solo i contrasti più accesi. Tale approccio è stato coerente per tutta la durata della partita, anche se una maggiore severità nei tempi supplementari probabilmente avrebbe potuto aiutare a calmare gli animi.

Due le ammonizioni nei tempi regolamentari: Guarente (Bol.) al 16’ 1T per fallo di mano al limite dell’area e Pereira (Int.) al 34’ 2T per fallo su Diamanti. Ben 4 le ammonizioni nei tempi supplementari: Gabbiadini (Bol.) al 3’ 1T suppl. che ferma fallosamente Guarin poco prima dell’ingresso in area; Ranocchia (Int.) al 6’ 1T suppl. per fallo su Diamanti; Mudingayi (Int.) al 10’ 1T suppl. per un brutto fallo sull’ex compagno di squadra Perez; Motta (Bol.) al 7’ 2T suppl. per un intervento falloso su Pereira.

Corretto non interrompere al 32’ 2T l’azione che ha portato al gol di Palacio su rinvio di Juan Jesus nei pressi della linea laterale: non c’era rimessa laterale in quanto il pallone non aveva superato completamente la linea. Ottima performance del guardalinee Dobosz, che vede fuorigioco millimetrici, compreso quello fischiato all’Inter al 40’ 2T che ha portato all’annullamento del gol di Ranocchia.

Voti

Banti: 6,5

Dobosz: 7

Costanzo: 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy