Moviola: Bologna-Chievo

Moviola: Bologna-Chievo

La prima partita della 20° giornata, Bologna-Chievo, viene affidata al giovane trentunenne e neo-promosso in Serie A arbitro Massa di Imperia. Nel primo tempo, il direttore di gara è in grado di contenere il nervosismo usando intelligentemente il fischietto; più facile da amministrare il secondo tempo, quando, dopo il terzo gol del Bologna al 14’, il Chievo non ci crede più e la tensione si allenta.

Giuste le 7 ammonizioni: Cesar (Chi.) al 19’ 1T per un intervento da dietro su Gilardino, il difensore del Chievo è diffidato e, pertanto, salterà la prossima gara; Cofie (Bol.) al 29’ 1T per fallo su Diamanti lanciato verso l’area avversaria; Kone (Bol.) al 32’ 1T per un intervento falloso su Stoian; Jokic (Chi.) al 16’ 2T per fallo su Diamanti; Rigoni (Chi.) al 19’ 2T per fallo a centrocampo su Diamanti;, Antonsson (Bol.) al 32’ 2T  per un’entrata pericolosa su Pellissier; Paloschi (Chi.) al 33’ 2T per un fallo di mano che porta all’annullamento del gol al Chievo.

Dubbia la punizione accordata al Chievo al 27’ del secondo tempo, con cui l’ex bolognese Luciano sfiora il gol del 3 a 1.

Voti

Massa: 7

De Pinto: 6

Galloni: 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy