Ucan, pista percorribile

Ucan, pista percorribile

di Manuel Minguzzi

Se per Iturbe al momento si tratta per lo più di chiacchiere e nulla di concreto, per Ucan le cose potrebbero essere diverse. La Roma vuole cederlo in prestito e ha sondato la pista con il Bologna per gennaio. Se i rossoblù diranno sì, Ucan potrebbe vestirsi di rossoblù nella prossima finestra di mercato.

Non si tratterebbe di un rinforzo di esperienza, probabilmente ciò che richiede Donadoni, ma il turco andrebbe a ricoprire quel ruolo di trequartista che al momento manca, sia per quanto riguarda il modulo (si gioca 4-3-3 e il trequartista non è previsto) ma anche se si considera l’arretramento in mediana di Brienza. Un uomo tra le linee può sempre servire e al momento il neo mister non sta dando spazio nemmeno a Falco, che proprio trequartista non è. In estate si era parlato anche di Gerson ma il brasiliano potrebbe, prima di debuttare con la Roma, ritagliarsi qualche minuto importante in una squadra di Serie B. Difficile la pista Bologna, i rossoblù andrebbero ad occupare uno slot da extracomunitario utile per un tesseramento di un giocatore già pronto per la Serie A. Ucan invece, secondo chi l’ha visto allenarsi a Roma, avrebbe qualità importanti ma in giallorosso è chiuso da un modulo che non prevede un trequartista e da tutta la schiera di attaccanti che ha davanti a sé. Resta solo da capire se il Bologna potrebbe accontentarsi di un prestito secco o se chiederà una formula diversa per non dover crescere un giocatore non di proprietà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy