Su Gabbiadini decide De Laurentiis

Su Gabbiadini decide De Laurentiis

Gabbiadini-Bologna: quasi impossibile a gennaio, ma a giugno…

Il sogno di mercato per la sessione invernale per il Bologna ha un nome e un cognome: Manolo Gabbiadini. L’attaccante rossoblù continua a mandare segnali d’amore alla città, ad esempio il giorno di Natale ha postato sui social una foto ritraente la Fossa dei Leoni in occasione di Fortitudo-Ferrara, e la sensazione è che prima o poi Manolo ritornerà a casa.

Resta da capire quando, perché a gennaio appare molto difficile visto il muro che sta opponendo il patron De Laurentis alla cessione della punta azzurra. Costato parecchio, circa 13 milioni di euro, il Napoli non vuole generare una minusvalenza, anzi: tenterà di guadagnarci. Anche perché a gennaio tutto costa di più e gli azzurri sono in lotta per il campionato, con l’intenzione di rafforzarsi e non indebolirsi. Se il Bologna vorrà strappare Gabbiadini al Napoli dovrà pagare, e tanto, a meno che non si possa inserire qualche contropartita tecnica, nella fattispecie Oikonomou. Operazioni del genere, però, sono più fattibili a giugno, quando le squadre sono più disponibili a fare variazioni importanti. L’aspetto a favore del Bologna è la volontà di Manolo di trovare spazio in vista dell’Europeo, e ritornare in una città che ama con un progetto importante alle spalle. Basterà per portare a termine la favola? Forse no, perché De Laurentis non ci sente, ma l’estate prossima le possibilità aumenteranno di parecchio…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy