Si tratta per Sansone e Krsticic

Si tratta per Sansone e Krsticic

Troppo alta la cifra del riscatto per Gianluca Sansone e Nenad Krsticic, come vi avevamo anticipato il Bologna cerca uno sconto sui circa 6 milioni che dovrebbe versare nella casse blucerchiate per assicurarsi i due giocatori. Altissima la cifra per Krsticic, 4 milioni, ma il suo talento indurrebbe il Bfc ad investire o a tentare un accordo al ribasso. Come sappiamo in mediana è difficile trovare il nome affidabile per la Serie A, Krsticic conosce la categoria e sicuramente, in condizioni fisiche buone, sarebbe un buon inserimento nella rosa del prossimo anno. In attacco invece il ventaglio di opzioni nelle mani di Corvino è ampio, Sansone non sarebbe considerato un titolare e la dirigenza, di concerto con l’allenatore, ragiona sul da farsi. L’ultima possibilità potrebbe essere quella di chiedere un prestito per un’altra stagione, una formula che di sicuro potrebbe non piacere a Ferrero che vorrebbe monetizzare. Le trattative sono separate, nel senso che il tandem non viaggia assieme ma su due binari diversi. Al momento, la permanenza dei due pezzi pregiati del mercato di gennaio è tutt’altro che scontata. Rimanendo in tema di ex Samp, dovrebbe invece restare il portiere Angelo Da Costa. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy