Rigoni: ipotesi Bologna?

Rigoni: ipotesi Bologna?

Il centrocampista trentenne, ormai in pessimi rapporti con Zamparini, potrebbe lasciare Palermo a gennaio. Al Bologna serve un centrocampista di esperienza e Rigoni porta con sé anche una buona dose di gol. Operazione non impossibile, a meno che in rosanero non ritorni Iachini…

Notizia di oggi: Rigoni, Maresca e Daprelà fuori rosa a Palermo. La sfuriata di Zamparini ha sortito i suoi effetti dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano dell’Alessandria, per il patron la responsabilità della sconfitta è dei tre giocatori che non avrebbero dato tutto per la maglia del Palermo. Soprattutto dopo il cambio di allenatore.

Difficile pensare che possano rimanere a Palermo in questa situazione, probabile invece che a gennaio il terzetto decida di cambiare aria. In particolar modo, Luca Rigoni potrebbe interessare al Bologna, alla ricerca di un mediano di esperienza da inserire in un centrocampo giovane e inesperto. Rigoni inoltre la passata stagione segnò la bellezza di nove reti. Non sarà ovviamente facile per i rossoblù, innanzitutto perché non è detto che il Palermo lasci andare Rigoni a condizioni favorevoli, secondo perché non è ancora affatto esclusa l’ipotesi di un ritorno in panchina di Iachini se Ballardini non dovesse ottenere una svolta nei risultati. In questo caso, Rigoni rimarrebbe a Palermo per via dei suoi ottimi rapporti con il precedente allenatore. Attenzione, al momento non sembra esserci in ballo una trattativa concreta, ma se Rigoni dovesse lasciare Palermo potrebbe ambire una piazza in fase di rilancio e con un progetto serio alle spalle come Bologna. Il suo procuratore, Andrea D’Amico, ieri è stato piuttosto chiaro a Gazzettatv: “Se dovessimo andar via non sarà un problema trovare una sistemazione, l’anno scorso Luca ha segnato solo 4 reti meno di Dybala…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy