Okaka più lontano, ora c’è Hernandez?

Okaka più lontano, ora c’è Hernandez?

Lo sfogo di Stefano Okaka su Facebook sembra aver raffreddato la pista che lo dava ad un passo dal vestire di rossoblù. Come sappiamo, Pantaleo Corvino sta cercando la prima punta del prossimo anno, probabilmente, su indicazione di Delio Rossi, un attaccante mobile e che possa dare una mano alla squadra e che non funga solo da perno centrale. Ecco dunque che il nome di Abel Hernandez, lanciato da Rossi a Palermo, potrebbe fare al caso del Bologna. L’uruguaiano vuole tornare in Italia, c’è stato un timido sondaggio del Chievo ma il giocatore è fuori portata per il club di Campedelli. Ecco dunque che si aprono altre ipotesi, a patto però che le cifre calino sensibilmente. Non tanto per il cartellino, si può trattare sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di 6/7 milioni di euro, quanto sull’ingaggio del calciatore. Hernandez, come annunciato ieri, percepisce circa due milioni di euro a stagione, troppi per il Bologna e per qualsiasi altra squadra di Serie A che non sia una big. Se l’attaccante deciderà di venire incontro alle esigenze rossoblù, la trattativa può proseguire e trovare solide basi, altrimenti Corvino continuerà a sondare il mercato virando su altri attaccanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy