Mercato in uscita, con Donadoni si cambia

Mercato in uscita, con Donadoni si cambia

Il mister pochi giorni fa in conferenza stampa lo ha ammesso chiaramente: “Siamo in troppi, ci sono almeno 10 giocatori in più”. Ecco dunque che a gennaio Corvino dovrà lavorare anche sulle uscite. Secondo quanto riporta il Corriere di Bologna sulla lista dei possibili partenti potrebbero finire tutti quei giocatori che ora stazionano stabilmente in panchina o in tribuna. Ci sono innanzitutto i due giocatori fuori lista, Ceccarelli e Pulzetti, che dovranno essere sistemati, in particolar modo si potrebbe trovare qualcosa in cadetteria.

Ci sarebbero inoltre coloro che sabato sono finiti in tribuna, Crimi e Acquafresca su tutti, anche perché in attacco uno tra l’ex Cagliari e Mancosu dovrebbe essere ceduto. Da valutare anche Zuculini, da poco rientrato in gruppo. Anche Mbaye, secondo il quotidiano, potrebbe uscire di scena a meno che Donadoni non passi al 3-5-2. Infine, Crisetig. Il mediano ex Inter è chiuso da Diawara ma a Donadoni serve un sostituto per il giovane mediano della Guinea. Dovrebbe restare Crisetig, a meno che dal mercato non arrivi un altro mediano. Se così fosse, il centrocampista potrebbe chiedere la cessione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy