Le cessioni non porteranno tutti i soldi in tasca

Le cessioni non porteranno tutti i soldi in tasca

Circa 30 milioni dalle cessioni, ma non tutti entreranno subito in cassa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

20 da Simone Verdi, circa 5 da Adam Masina e 4.5 da Alex Ferrari, il totale fa circa 30 ma per il Bologna non saranno tutti disponibili in cassa.

Di questo e di altro si parlerà nel summit a Montreal di questi giorni, per stabilire soprattutto la cifra che Saputo dovrà investire di tasca sua. Con il Napoli sono state stabilite diverse tranche di pagamento, per Ferrari, invece, si tratta di un obbligo di riscatto e i soldi entreranno in cassa non prima di un anno. Ecco allora che secondo il Carlino al cifra che Saputo verserà nelle casse è soggetta a variazione e dipenderà anche dalla data della chiusura dello scambio Falcinelli-Di Francesco. Nel summit si parlerà anche di stadio, il Bologna ha pronto il progetto preliminare e attende gli accordi di Ece con i partner per la cittadella della moda. Al Dall’Ara partiranno contestualmente i lavori di sostituzione dei seggiolini richiesta dalla Figc per Italia-Polonia del 7 settembre.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy