Hagi: “Corvino dittatore, la viola con mio figlio ha perso un grande giocatore”

Hagi: “Corvino dittatore, la viola con mio figlio ha perso un grande giocatore”

Gheorghe Hagi ha parlato dell’avventura del figlio Ianis a Firenze

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

E’ durata poco l’avventura di Ianis Hagi a Firenze. Arrivato giovanissimo, il figlio d’arte è stato aggregato alla Primavera ma in Prima Squadra, in due anni, ha giocato appena 42 minuti. Il padre Gheorghe ha parlato della situazione del figlio, ora al Vitorul, a Digisport:

Hanno mentito sia a me che a Ianis – si legge su Violanews – Un grande allenatore ha paragonato mio figlio a Totti ma loro lo hanno multato perché era deluso dello scarso minutaggio. A Firenze fa tutto Corvino, è un dittatore, quasi come il Generale Ceausescu. Poi la Fiorentina è undicesima con un budget di 100milioni di euro e con Ianis ha perso un grande giocatore”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy