Gerson, possibilità di vederlo a Bologna?

Gerson, possibilità di vederlo a Bologna?

di Manuel Minguzzi

Talento puro, Gerson Santos da Silva è il nuovo acquisto della Roma da metà agosto. Classe 1997, Gerson è considerato uno dei più interessanti prospetti del calcio brasiliano, tant’è che anche il Barcellona ha cercato di assicurarsi le sue prestazioni. L’ha spuntata la Roma che ha inserito una clausola contrattuale che permette a Gerson di terminare il campionato brasiliano con la Fluminense. Fino al primo di gennaio 2016 Gerson non potrà giocare in Italia. L’altro aspetto interessante della vicenda è che la Roma, per questa stagione, ha già utilizzato i due slot disponibili per gli extracomunitari con Salah e Dzeko, di conseguenza non potrà tesserare ufficialmente Gerson fino a fine stagione. Ma il brasiliano avrebbe bisogno di giocare in Italia, e così la Roma lo starebbe proponendo a diverse squadre in vista dell’inverno, tra queste anche il Bologna che invece uno slot libero per gli extracomunitari ce l’ha ancora. In questo caso ci saranno da capire le volontà della società felsinea, perché è vero che Gerson, essendo un trequartista, potrebbe fare comodo, ma lo è anche il fatto che Pantaleo Corvino non vuole lavorare per altri, facendo maturare giocatori di cui non ne possiede proprietà o un’opzione per esercitarla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy