Fenucci: “Saputo è soddisfatto. Tacopina? Rischiammo punti di penalità”

Fenucci: “Saputo è soddisfatto. Tacopina? Rischiammo punti di penalità”

Le parole dell’amministratore delegato rossoblù al Pallone nel 7
Scorrete le schede in alto

Mercato estivo

Mattia Destro

Ospite della trasmissione ‘Il Pallone nel 7’, l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci ha affrontato tutti i temi caldi relativi all’attuale situazione del Bologna.

Si parte dal mercato estivo e sul mancato arrivo di una punta di peso: “Gli obiettivi quando si fa mercato sono due: migliorare la rosa e tenere d’occhio i limiti di azione. Il centravanti titolare molto forte il Bologna ce l’aveva ed era Destro, un attaccante esperto c’era, Floccari, e poi abbiamo voluto puntare su un attaccante giovane. L’unico problema è sorto quando Sadiq si è fatto male. Balotelli? Trattativa impossibile per costi, dobbiamo rimanere agganciati a parametri oggettivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy