Esuberi: ecco i mercati ancora aperti

Esuberi: ecco i mercati ancora aperti

In tema di mercato e di esuberi il Bologna è un assoluto esperto, anche se con l’ultima uscita di Ruben Bentancourt si è assottigliata la pattuglia dei giocatori in lista partenti, c’è ancora qualcuno che potrebbe andarsene. Sostanzialmente è rimasto il solo Abero, dopo che Pazienza è ormai fuori rosa e Garics, Troianiello e Acquafresca è impossibile che accettino destinazioni estere. Per l’uruguaiano, dunque, rimane aperta la porta del Sudamerica. Sono infatti ancora aperti i mercati di Argentina (chiusura il 15), Brasile (16 aprile), Colombia (13 febbraio), Ecuador (26 marzo), Paraguay (20 febbraio) e Perù (27 marzo). Anche per Ibson c’è ancora tempo per rescindere visto che il giocatore è destinato a rimanere in patria, probabilmente al Ponte Preta. Sono aperti anche alcuni mercati esteri, in particolari modo Croazia, Polonia, Russia, Serbia, Slovacchia e Svizzera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy