El Shaarawy-Bologna, troppi 14 milioni di obbligo di riscatto

El Shaarawy-Bologna, troppi 14 milioni di obbligo di riscatto

Costi troppo elevati per El Shaarawy

Il faraone Stephan El Shaarawy nel mirino del Bologna? Il giocatore ha talento, a Bologna potrebbe rinascere come la storia rossoblù insegna, ma i presupposti al momento non ci sono. Il Milan, che lo aveva ceduto al Monaco con la speranza delle 25 presenze e dell’obbligo di riscatto, è rimasto deluso. I rossoneri cercano dunque una sistemazione al giocatore, una squadra che possa utilizzarlo con continuità per poter dunque incassare i 14 milioni di riscatto.

Queste condizioni economiche allontanano al momento la pista rossoblù, perché il Bologna non è intenzionato ad investire determinate cifre a gennaio, nemmeno a giugno se non per un giocatore del tutto affidabile e pronto. E le incognite attorno ad El Shaarawy sono ancora tante. Se il Bologna avesse la disponibilità economica superiore ai 10 milioni di euro, probabilmente tenterebbe di spenderli per un giocatore come Gabbiadini e non per il ‘faraone’. Ecco allora che l’ipotesi Roma potrebbe diventare di attualità per El Shaarawy, dopo la cessione di Iturbe i giallorossi potrebbero inserire in organico un esterno d’attacco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy