Di Francesco, il Lanciano non fa sconti

Di Francesco, il Lanciano non fa sconti

L’esterno del Lanciano è valutato 3.5 milioni di euro, il Bologna si ferma a 2.5.

Il Bologna preme per Di Francesco, ma il Lanciano non molla la presa. Sfruttando anche l’interesse della Juve, gli abruzzesi non sembrano intenzionati a fare sconti per il figlio dell’allenatore del Sassuolo.

Come riporta il Qs, il Lanciano valuta Di Francesco tra i 3 e i 4 milioni di euro, il Bologna non è disposto a salire sopra i 2.5. La Juventus, invece, vorrebbe strappare un’opzione futura sul calciatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy