Defrel, spunta la Juve. Invece se fallisce il Parma…

Defrel, spunta la Juve. Invece se fallisce il Parma…

Nuova concorrente per il Bologna, infatti dopo la sontuosa prestazione contro la Vecchia Signora, Gregoire Defrel ha catturato l’attenzione di Beppe Marotta che durante il match del Manuzzi si è intrattenuto con Foschi per parlare del talento francese. Probabile che il Ds cesenate abbia illustrato la situazione del giocatore, in comproprietà tra Cesena e Parma e su cui da tempo ha messo gli occhi il suo amico Pantaleo Corvino. Il dirigente juventino non avrebbe messo sul piatto un’offerta, semplicemente analizzato la situazione del giocatore. E’ chiaro che questo potrebbe comunque alzare il prezzo del cartellino. Per quanto riguarda invece la situazione della comproprietà, c’è grande interesse per quelli che potrebbero essere gli sviluppi sulla vicenda Parma. In linea di massima i ducali potrebbero fallire e ripartite se si presentasse un imprenditore disposto ad accollarsi i debiti sportivi, questo consentirebbe l’ammissione al prossimo campionato (quasi sicuramente di Serie B) e non intaccherebbe le comproprietà in essere. Questo perché la Procura ha posto la lente di ingrandimento per i debiti verso l’erario. Se invece nessuno coprirà i debiti della parte sportiva, il fallimento porterà anche allo scioglimento della comproprietà con Defrel che diventerebbe un giocatore tutto del Cesena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy