Defrel, più Bologna che Atalanta

Defrel, più Bologna che Atalanta

Il Bologna, non è un mistero, segue Gregoire Defrel da diversi mesi, anzi, potrebbe avercelo già concretamente in pugno in attesa di capire gli sviluppi del Parma. Il francese è in comproprietà tra Cesena e Parma e se la società ducale dovesse sparire dal calcio professionistico il cartellino diverrebbe totalmente ad appannaggio dei romagnoli. Sull’attaccante c’è anche l’Atalanta che sta provando a convincere Foschi con denaro cash e qualche contropartita. Si parla di circa 5 milioni più due tra Kone, De Luca e Molina. Dall’altra parte c’è il Bologna che punta sui solidissimi rapporti tra Foschi e Corvino, anche in questo caso la formula potrebbe prevedere denaro cash più un giocatore di livello per la B. Il nome più caldo è quello di Matteo Mancosu, attaccante che al Cesena piace molto e che in cadetteria può fare la differenza. Sicuramente Corvino ha intenzione di rivoluzionare il parco attaccanti e a quel punto anche l’ex Trapani potrebbe finire in lista partenti. La sensazione è che il Bologna sia avanti rispetto alla concorrenza anche se è necessario sempre tenere d’occhio altre tre squadre italiane, Juve e Milan su tutte, e qualche interesse concreto dall’estero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy