Defrel: assalto di Samp e Saint Etienne. D’Ippolito: “Va a Bologna”

Defrel: assalto di Samp e Saint Etienne. D’Ippolito: “Va a Bologna”

Giorni fa il procuratore di Gregoire Defrel aveva pronosticato un futuro lontano dall’Italia per il suo assistito. Parole di pretattica oppure concrete? Forse tutte e due le cose. I francesi del Saint Etienne fanno sul serio, secondo le ultime sarebbero disposti a salire fino a 7 milioni di euro come offerta al Cesena per la cessione del talento francese. Per ora la risposta è picche, Lugaresi ne chiede 10. C’è poi la Samp, anch’essa interessata a Defrel e forse prossima a presentare un’offerta al club romagnolo. Il fallimento del Parma ha indotto il Cesena ad alzare i prezzi, ma sembra una strategia destinata a fallire perché difficilmente qualcuno sarà intenzionato a spendere 10 milioni di euro per l’attaccante francese. Forse qualche top club, ma Defrel non è pronto per un salto così grande e il rischio di fare tanta panchina elevatissimo. Il Bologna? Corvino ha puntato il giocatore da tanto tempo, il rapporto con Foschi è solidissimo e la sensazione è che con la dovuta offerta si possa arrivare alla fumata bianca. L’entità? 6-7 milioni di euro. Corvino attende, gioca con il tempo. Intanto ieri a Speciale Calciomercato su Sportitalia, l’agente Vincenzo D’Ippolito (che non assiste il francese) ha espresso in maniera chiara il suo parere sul futuro di Defrel: “Da quel che so va sicuramente al Bologna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy