Centrocampo: Bologna tra Gutierrez e Jose Mauri

Centrocampo: Bologna tra Gutierrez e Jose Mauri

I possibili movimenti in entrata per quanto riguarda il centrocampo. Da Gutierrez a Nocerino, ecco gli obiettivi rossoblù

di Manuel Minguzzi

Si cerca un mediano di qualità in casa Bologna. Diversi nomi sul taccuino del direttore sportivo Pantaleo Corvino. Si parte dal cileno Felipe Gutierrez del Twente. Classse 1990, Gutierrez milita dal 2012 in Olanda e per portarlo a Bologna si potrebbe sfruttare lo stesso canale che ha portato a Bologna Erick Pulgar. Il giocatore viene valutato, con la consapevolezza che in questo momento servirebbero mediani pronti da gettare nella mischia e magari già con una certa esperienza nel campionato italiano. Per Gutierrez 19 gol in 66 partite all’Universidad Catolica, 8 in 77 al Twente. Gutierrez potrebbe fungere anche da vice Diawara. L’operazione sarebbe inoltre fattibile per via della situazione difficile del club olandese, tra l’altro già incappato in sanzioni della Fifa per via dei Tpo (i famosi fondi di investimento utilizzati nella compravendita dei giocatori).

Altro nome seguito dal Bologna con una certa attenzione è Jose Mauri del Milan. Giovane, 19 anni, Mauri ha già però accumulato una certa esperienza in Serie A con il Parma. Donadoni lo stima e il giocatore potrebbe anche ricoprire il ruolo di mezzala, dando corsa e qualità alla squadra. Al Milan gioca poco, ma c’è titubanza in casa rossonera verso una sua possibile cessione. Altro nome in casa Milan è quello di Nocerino, anche lui allenato da Donadoni l’anno scorso ma probabilmente in seconda battuta rispetto a Mauri. Non sarebbe invece un obiettivo Kuzmanovic, accostato nelle ultime ore al Bologna. Il giocatore, seguito da Naletilic, agente in ottimi rapporti con Corvino è in uscita dal Basilea. Per lui si parla di un possibile approdo all’Udinese. Corvino lo scoprì e lo cedette anni fa ad 8 milioni di euro.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy