Calleri: ci sono i presupposti per prendere l’argentino

Calleri: ci sono i presupposti per prendere l’argentino

Ancora viva la pista che porta all’argentino Calleri, ipotesi prestito secco

Questa può essere la settimana buona per Jonathan Calleri, 22 anni che sicuramente si libererà dal Boca Juniors. Entrerà a far parte di un fondo inglese, lo Stellar Football Ltd e firmerà subito dopo per l’Inter; l’operazione si aggira attorno ai 12 milioni di dollari. L’inter, però, non può tesserare Calleri, che risulta extracomunitario, ed è pronta a girarlo in prestito al Bologna. Il Bologna potrebbe vestirlo lo stesso di rossoblù, anche perché il giocatore piace molto a Corvino.

Calleri, secondo Stadio, avrebbe già dato la sua disponibilità per cominciare la sua avventura italiana con la maglia del Bologna, e non resta che aspettare gli sviluppi di una trattativa che, se dovesse andare a buon fine, porterebbe al Bologna uno dei migliori Under 23 del panorama calcistico internazionale.

Subito dopo l’incontro con Saputo, si faranno i conti in vista del mercato del mercato e quindi prendere le giuste decisioni. Si potrebbe parlare di un prestito con diritto di riscatto, ma la disponibilità del Bologna è inferiore ai 12 milioni (si parla di 6 – 7 milioni) e la strada dunque diventa impervia. Il prestito secco, invece, può essere visto come un favore dell’Inter, in vista dei buoni rapporti tra le due società anche se non rientra nella politica del direttore sportivo rossoblù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy