Bologna alla ricerca del numero 1

Bologna alla ricerca del numero 1

di Patrick Olivotti

~~Negli ultimi anni in molte squadre si sta assistendo sempre di più ad un livellamento verso l’alto nelle gerarchie tra primo e secondo portiere: Courtois-Cech, Neuer-Reina, Bravo-Ter Stegen, De Gea-Valdes sono solo alcuni degli esempi che si potrebbero fare.

Anche a Bologna, memori delle non proprio eccellenti prestazioni della coppia Curci-Agliardi di due anni fa, si lavora per iniziare la stagione con due portieri di buon livello: il numero 12 probabilmente sarà Da Costa, fresco dell’ottima stagione in serie B e vicino al rinnovo.

Per quanto riguarda la maglia numero 1, l’obiettivo principale rimane Marco Storari, uno che per 5 anni alla Juventus ha dimostrato di essere un secondo portiere che avrebbe potuto essere titolare in quasi tutte le squadre di serie A. Storari vorrebbe concludere la carriera giocando un paio di stagioni da titolare, tuttavia le parti sono ancora un po’ lontane: il club rossoblù avrebbe già pronto un contratto di un anno a 500mila euro, mentre le richieste del giocatore sarebbero di un biennale a 700mila euro. Il Cagliari sarebbe disposto ad offrire il contratto richiesto da Storari, ma questi ha fatto intendere di voler concludere la carriera in serie A e quindi potrebbe accontentarsi dell’offerta di Corvino.

Se non dovesse andare in porto l’affare Storari, ci sono altri 2 nomi sul taccuino di Corvino: Antonio Mirante e Michael Agazzi. Sul primo tuttavia si sta già muovendo la Sampdoria, alla ricerca di un sostituto per Viviano se non verrà riscattato, quindi sarà un’operazione difficile da portare a termine e subordinata a quello che succederà a Genova. Agazzi invece, reduce da una stagione da comprimario al Milan alle spalle sia di Diego Lopez ed Abbiati, potrebbe rivelarsi un’operazione più semplice e più economica da portare a termine nel caso in cui non si dovesse arrivare ad un accordo con Storari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy