Bologna alla carica per Defrel

Bologna alla carica per Defrel

Vi abbiamo annunciato da giorni come il Bologna sia prepotentemente sulle tracce di Defrel, anzi, ve lo raccontiamo da gennaio. Nelle ultime ore sembra un duello tra Atalanta e Bologna anche se qualche top club italiano ed estero potrebbe inserirsi. In realtà conta anche il volere del giocatore che non vuole trasferirsi per fare panchina, ma per giocare con continuità. Ecco perché il Bologna è in pole position, Defrel qui giocherebbe titolare in una formazione sicuramente più blasonata rispetto all’Atalanta che nell’ultima stagione si è salvata sì, ma non senza qualche difficoltà. Come riportato nei giorni scorsi, gli orobici offrono 5 milioni più due tra De Luca, Kone e Molina, un’offerta che alletta una formazione di B come il Cesena, soprattutto perché monetizzerebbe la cessione e al tempo stesso inserirebbe in rosa due elementi validissimi per la Serie B. Il Bologna rilancia più o meno con la stessa cifra e l’attaccante Mancosu. L’ex Trapani piace molto a Drago che è consapevole del fatto che avere un bomber in B è importante per non dire decisivo. E non fa testo la seconda parte di stagione opaca a Bologna. I rossoblù sono quindi avanti, ma prima occorre aspettare le vicende parmensi visto che la società ducale è comproprietaria del cartellino. In caso di ripartenza dalla Serie D, Defrel diventerebbe in automatico tutto del Cesena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy