Attacco, Bologna tra Hernandez e Paloschi

Attacco, Bologna tra Hernandez e Paloschi

Il Bologna cerca la prima punta da doppia cifra, non è una novità. In attesa che qualcuna delle punte in esubero esca, più probabili Bianchi e Mancosu, Pantaleo Corvino continua a sondare il mercato, nella speranza di piazzare a breve il colpo giusto. Piace, come sappiamo, Abel Hernandez. L’uruguagio vuole tornare in Italia, pare anche disposto a decurtarsi l’ingaggio ma, al momento, per una cifra ancora fuori budget per il Bologna. Secondo il Carlino si parla di 1.5 milioni di euro. La buona novità è che l’Hull City, squadra che ne detiene il cartellino, pare disponibile ad un prestito oneroso con riscatto. Su Hernandez c’è il pressing del Toro che però vuole la punta solo in prestito. Il nome nuovo invece per l’attacco è quello di Paloschi. Campedelli lo ha dichiarato incedibile ma con 5-6 milioni di euro lo si può prendere eccome. In questo caso, a disturbare i piani di Corvino, c’è sempre il Sassuolo che ha puntato il giocatore da diverso tempo. E si sa, per convincere Campedelli serve moneta sonante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy