Il nuovo acquisto (a distanza) del Bologna: Floccari

Il nuovo acquisto (a distanza) del Bologna: Floccari

Manuel Minguzzi speaker di Alma Radio (www.almaradio.it)

Ieri sera guardando Palermo-Lazio mi son voluto soffermare su un giocatore: Sergio Floccari. Ne ho studiato le movenze, i tagli verso la porta, il modo con cui protegge palla e fa salire la squadra. Insomma, Pioli in estate ci aveva visto giusto. Pareva cosa fatta, anzi era tutto pronto per il suo trasferimento, poi decise di provare a giocarsi le proprie carte nella Lazio forse convinto da Petkovic. Il Bologna poi virò su Gilardino. In ogni caso non siamo cascati male. Detto questo, visto che il mercato rossoblù permane ancora immobile, lo possiamo considerare il primo acquisto a distanza della gestione Guaraldi. Si, perchè se ieri sera non c’era Floccari in campo il Palermo avrebbe fatto tre punti e quindi inguaiato parecchie (Bologna compreso). D’altronde a me è un giocatore che è sempre piaciuto, sul campo sa fare tutto, non solo goal e secondo me in carriera ha raccolto meno rispetto al suo potenziale. Devo dire che ci rimasi male quando in estate cambiò idea cosi bruscamente (anche perchè non credevo arrivasse poi Gilardino) e pensavo che mi sarei dovuto rassegnare a vedere Acquafresca titolare. Non posso considerare decisiva una partita a metà campionato ma dopo ieri sera lo perdono per lo “sgarbo” estivo. Consentitemi, infine, di dire due cosine sul Palermo. Per prima cosa non so se ci si possa salvare con Garcia, Morganella e Ujikani tutti retrocessi a Novara l’anno scorso (poi ci sarebbe Von Bergen con medesima sorte a Cesena) in una squadra che campa quasi esclusivamente sulle fiammate di Miccoli e sporadicamente su quelle di Dybala. Preoccupante l’involuzione di Ilicic. Dossena (il nuovo acquisto) qualcosina ha dato mentre Aronica è stato mestamente sostituito all’intervallo dopo che Floccari gli ha mangiato in testa tutta la partita. Seconda cosa, finchè Gasperini allenerà il Palermo. Continuerò a sentirmi tranquillo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy