Morata: “Se giochiamo come sappiamo è difficile fermarci”

Morata: “Se giochiamo come sappiamo è difficile fermarci”

Con la rete di testa di mercoledì sera contro il Siviglia Morata è entrato nella storia Juventus, eguagliando il precedente record di Alessandro Del Piero di 5 reti consecutive segnate in Champions League nella stagione 95-96. Queste le parole del match winner di mercoledì sera: “E’ un orgoglio per me aver imitato una leggenda come Alex. Però ora questo è il passato, dobbiamo mettere subito la testa alla seria A dove non abbiamo cominciato nel migliore dei modi. Sarò felice se il mio gol e la mia esultanza potranno essere la scossa giusta per il campionato, tutti abbiamo fiducia che sarà così. Finora in italia non abbiamo avuto tanta fortuna. E’ sicuro che quando si gioca al massimo, da Juve, è difficile per qualsiasi squadra al mondo batterci. Dobbiamo fare questo anche in A, dove è più difficile giocare perché ci sono meno spazi. Rispetto all’anno scorso questa Juve ha più gioventù, più freschezza; normale che manchi un po’ di esperienza, arriverà di partita in partita”. E’ decisamente ancora troppo presto per stabilire se il giovane di Madrid potrà ripercorrere le orme dell’ex capitano della Juventus, anche perchè non bisogna dimenticare che il Real Madrid vanta un opzione di “recompra” sul giocatore, per il prossimo giugno, fissata a 30 milioni. A tal proposito Morata non si è sbilanciato, tenendo sulle spine i tifosi bianconeri: “E’ troppo presto per parlare del mio rinnovo con la Juventus. Io penso a giocare, del resto se ne occupa la mia famiglia e il mio agente. La mia attenzione è sul campo”. Infine per quanto riguarda il capitolo nazionale, Morata, ormai ristabilitosi dall’infortunio, è pronto a rientrare nel giro della Roja, con la quale finora ha già raggiunto quota 5 presenze:” Non devo mandare nessun messaggio a Del Bosque, penso che i giocatori debbano parlare sul campo. Io sto lavorando per tornare in nazionale, aspettiamo la sua decisione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy