Robert Gucher: “A Bologna per fare la guerra”

Robert Gucher: “A Bologna per fare la guerra”

Alla trasmissione televisiva “Bordocampo Serie A” è intervenuto Robert Gucher, centrocampista del Frosinone dal 2012.  Ha raccontato le sue prime impressioni nella massima serie italiana, il possibile rientro dopo l’infortunio e le sue aspettative per questa stagione.
“Personalmente sono orgoglioso della fascia da Capitano: esordire in A con quella al braccio con il Torino è stato per me un onore” – ha commentato il mediano”.
Per quanto riguarda invece il suo infortunio rimediato contro la Roma, nella passata giornata, si è detto molto fiducioso: “Quando Sabato sono uscito dal campo, non ho avuto buone impressioni. Avevo avvertito una fitta, un dolore forte: ero molto preoccupato. Devo dire, però, avendo già fatto la risonanza, che sto meglio del previsto. E’ difficile fare previsioni sul mio rientro ma sono sicuro che grazie al duro lavoro tornerò in campo molto presto.

La Serie A è notoriamente un campionato molto difficile ma a parer del giocatore, il Frosinone si potrà togliere qualche soddisfazione in questa stagione: “Già con i giallorossi abbiamo fatto un’ottima partita – continua il centrocampista – non dimentichiamo che davanti avevamo una squadra forte che a breve sfiderà il Barcellona in Champions League e che, per me, è favorita per lo Scudetto. La Società comunque ha fatto un ottimo mercato dando fiducia a noi che abbiamo portato il Frosinone in Serie A. La nostra forza è il gruppo: non conta il singolo, ma il fatto che chi sta fuori quando viene chiamato in causa deve dare tutto facendo anche meglio del titolare”.

In merito alla prossima sfida, Gucher ha così commentato: Devo dire che il Bologna è un’ottima squadra nonché totalmente cambiata rispetto allo scorso anno. Sono forti ed in casa non possono permettersi un altro passo falso. Sarà molto dura e dovremo stare attenti alla fase difensiva. Per me sarà una partita alla pari sapendo di poter portare punti a casa. Andremo lì a fare la guerra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy