Qui Frosinone, per Stellone dilemma: 4-3-3 o 4-4-2?

Qui Frosinone, per Stellone dilemma: 4-3-3 o 4-4-2?

L’assenza di Gucher pone qualche grattacapo al tecnico dei ciociari Roberto Stellone. La partita di domenica è delicata per entrambe le squadre, ecco perché la scelta dei moduli può essere importante. Le soluzioni per ovviare al problema sono sostanzialmente due per il mister dei frusinati: 4-4-2 o 4-3-3. Al momento l’ipotesi più probabile è la seconda, con Sammarco in sostituzione di Gucher supportato da Chibsah e Gori, in questo modo il tridente formato da Soddimo, Dionisi e Ciofani rimarrebbe inalterato. Se si passasse al 4-4-2, i centrali sarebbero Gori e uno tra Sammarco e Chibsah, in quel caso Soddimo potrebbe fare l’ala destra mentre bisognerebbe trovare un corrispettivo efficace dalla parte opposta visto che Carlini, devastante al Matusa l’anno scorso contro il Bologna, è indisponibile. Praticamente certa, a meno di defezioni dell’ultima ora, la difesa. A destra Rosi, in mezzo Diakitè e Blanchard, a sinistra Pavlovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy