Saputo in visita dagli amici Della Valle

Saputo in visita dagli amici Della Valle

Quella di questa sera sarà la prima partita di Saputo nel ruolo di chairman/presidente, dopo che la guerra in casa tra lui e Tacopina si è risolta con le dimissioni di quest’ultimo e una buonuscita da circa 3 milioni di euro. Per Taco si parla di un possibile ruolo da presidente al Venezia. Saputo invece nella giornata di venerdì sarà a Casteldebole per affrontare un consiglio di amministrazione che dovrà riorganizzare l’assetto societario. Quest’oggi invece sarà a Firenze, assieme al figlio Luca, per un pranzo con i Della Valle, prima di seguire in loro compagnia la partita. I rapporti tra le società infatti in questo momento sono molto buoni. Corvino si sa ha lavorato molti anni a Firenze e non è mai stato dimenticato: il suo lavoro sta dando ancora adesso i suoi frutti, basti pensare che Bernardeschi e Babacar sono due prodotti dell’eccellente lavoro del DS ai tempi della viola. Ma non solo Corvino, anche Saputo è legato ai Della Valle da un rapporto di amicizia che dura da molto tempo, Joey infatti è sempre stato un grande sostenitore e ammiratore dell’Academy della Fiorentina e quindi del lavoro di Corvino, che proprio lui ha voluto a Bologna. Come riporta il Carlino, Saputo e i Della Valle hanno avuto modo di incontrarsi sul campo in due occasioni. La prima nel 2010 quando fu la Viola, durante una tournèe, a far visita ai Montreal Impact per un’amichevole che si concluse sul risultato di 1-1. La seconda due anni più tardi nel novembre 2012 quando invece furono gli Impact, dell’allora neo arrivato Marco Di Vaio, a volare verso Firenze e a vincere l’amichevole per 1-0 grazie alla rete, ovviamente, dell’ex capitano rossoblù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy